Domanda #1: Sulla non-esaustività del libro

Domanda #1: Sulla non-esaustività di Come se Dio fosse antani

Domanda di Francesco Ruggiero:

Ho avuto modo di leggere il suo libro “Come se Dio fosse Antani“, l’ho trovato carino e a tratti condivisibile, soprattutto circa il problema della teodicea, tuttavia vorrei porle qualche domanda, perché non ha menzionato filosofi come Wittgeinstein, Popper, Habermas?

Il punto non è che lei fosse obbligato ad una controttrattazione, ma sarebbe stato utile scoprire il loro pensiero su Dio e sul trascendente. Sarebbe stato secondo me anche utile trattare o menzionare Edith Stein che ha fatto il percorso opposto a tali filosofi, diventando cioè credente. Spero che una Sua risposta possa porre le basi per un dialogo e per un mio approfondimento probabilmente carente, premesso che non sono un filosofo ma un infermiere (la teodicea è sotto i miei occhi tutti i giorni) e che la filosofia l’ho studiata al liceo classico.

Cordialmente,

Francesco

La mia risposta:

Gentile Francesco,

grazie innanzitutto della domanda e… diamoci del tu!

Ogni libro di filosofia è attaccabile per le sue omissioni, e nessun libro potrà mai dirsi esaustivo fino in fondo.  Bisogna fare delle scelte editoriali, lasciare in panchina alcuni argomenti e alcuni autori, purtroppo non se ne esce.

Io adoro Popper, Wittgenstein e persino Habermas. In futuro mi piacerebbe parlarne in un nuovo libro, magari in “Come se Dio fosse antani 2 – La vendetta”.

Ad ogni modo, la risposta al tuo dubbio era già contenuta nell’introduzione, che riporto qui per comodità:

“Inutile dirlo, questo libro non mira in alcun modo all’esaustività. Il progetto originario comprendeva ben 16 capitoli, sono quindi consapevole di quanti argomenti interessanti sia stato costretto a lasciare “in panchina”. Magari queste “riserve” costituiranno in futuro il materiale per un secondo libro, sulla stessa scia del primo.”

Spero di aver chiarito il tuo dubbio.

Laicamente,

Giovanni

Se ti interessano le mie risposte dai un’occhiata ai miei articoli. Per sapere di più sul mio libro: “Come se Dio fosse antani. Ateismo e filosofia senza supercazzole”. Puoi inviare le tue domande dalla pagina Chiedimi qualsiasi cosa.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale